Trova le risposte!
Petrolio, carbone, gas naturale. Tutte queste fonti hanno lunghi periodi di rigenerazione molto superiori ai tassi di consumo che ne condizioneranno l’uso attuale e futuro.

Altri articoli della stanza Energie Convenzionali

Creato da Giuseppe Mureddu « clicca sul nome per leggere il curriculum dell'autore

Consistenza complessiva della flotta - Giuseppe Mureddu -

In contrasto con l'invecchiamento registrato per almeno un quindicennio a cavallo degli anni 'ottanta, l'attuale flotta petroliera mondiale appare notevolmente rinnovata.

La sua consistenza complessiva è di circa 3.500 unità e raggiunge un tonnellaggio lordo complessivo di poco inferiore ai 300 milioni di dwt, se si escludono le navi inferiori a 10.000 dwt (navi considerate di piccola stazza, ma che, comunque, costituiscono una componente non trascurabile, raggiungendo il numero di diverse migliaia e un tonnellaggio, intorno ai 15 milioni di dwt).

La ripartizione della consistenza della flotta tra le vari classi dimensionali del naviglio, è illustrata dalla seguente tabella.

Tratto dal Libro: "Traffico Petrolifero e Sostenibilità Ambientale".
Co-Autore Prof. Ugo Bilardo