Trova le risposte!
Usi e soluzioni atti a ridurre i consumi d'energia necessaria allo svolgimento delle varie attivitą, come la cogenerazione o la trigenerazione energetica, residenziale e non.

Altri articoli della stanza Risparmio e Usi Finali

Creato da Ugo Spezia « clicca sul nome per leggere il curriculum dell'autore

Evoluzione del fabbisogno elettrico - Ugo Spezia -

Le previsioni di sviluppo al 2016 inducono a prevedere in sede nazionale un fabbisogno elettrico complessivo di 446,4 TWh, con una crescita di 93,6 TWh rispetto al fabbisogno di 352,8 TWh registrato nel 2005.
L’evoluzione del sistema elettrico nazionale è sottoposta a vincoli di tipo
― tecnico, connessi con la necessità di garantire il soddisfacimento del fabbisogno elettrico tenendo conto dei limiti propri delle diverse fonti energetiche e dei vincoli strutturali della rete elettrica,
― economico, connessi con la necessità di ridurre il costo medio di produzione del kWh,
― ambientale, connessi con la necessità di rispettare gli obiettivi imposti dal PROTOCOLLO DI KYOTO e, più recentemente, dal cosiddetto “Pacchetto 20-20-20” dell’Unione Europea.

Tratto da "L'Opzione Nucleare in Italia"  AIN a cura di Ugo Spezia