Trova le risposte!
Un viaggio esclusivo all'interno dell'energia, concepito e realizzato attraverso nuovi strumenti e linguaggi dove si stimola l'interesse e la creatività dei visitatori.
Ti trovi in: Museo Energia > News
La terra ha bisogno degli uomini

 

Nell'intento di voler contribuire a una profonda valorizzazione della ricerca connessa ai fermenti artistici nelle Accademie di Belle Arti d’Italia, nell'ambito delle grandi manifestazioni dedicate all'Arte Contemporanea, si inaugura presso le Sale espositive della Reggia di Caserta la Seconda Edizione della Mostra Collettiva dal titolo LA TERRA HA BISOGNO DEGLI UOMINI realizzata con gli Artisti delle Accademie di Belle Arti d’Italia.

Questo è il messaggio che il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha inviato agli Organizzatori, ai Docenti, agli Allievi ed ex Allievi delle Accademie di Belle Arti italiane impegnati nel progetto per la realizzazione della prima edizione

In occasione della esposizione LA TERRA HA BISOGNO DEGLI UOMINI esprimo apprezzamento per l'iniziativa, che testimonia, attraverso un originale percorso espositivo, la vitalità del mondo culturale ed artistico, capace di coniugare la forza della tradizione con innovative forme espressive. In tale prospettiva, l'apporto offerto alla mostra campana dalle Accademie italiane sottolinea i compiti di Alta Formazione cui esse sono chiamate e il ruolo prezioso di raccordo fra il Mondo Accademico e la Società Civile.

Per questa seconda edizione, unitamente all’augurio sentito per il successo dell’iniziativa il Presidente della Repubblica ha destinato una Medaglia quale suo Premio di rappresentanza.


 

Coerenti nella verifica della serietà portata nell’esecuzione pratica dell’impegno di vita che ci si assume nella e per la Società civile, apriamo al pubblico la Seconda Edizione. Centocinquanta sono gli Artisti che partecipano.

Siate anche voi, attraverso la vostra Arte, annunciatori e testimoni di speranza per l’Umanità. Costruttori di luoghi di bellezza …
Con queste parole definite un amichevole ed appassionato appello Benedetto XVI ha concluso nella Cappella Sistina l’incontro con il mondo dell’Arte.

Appello che noi raccogliamo con questa manifestazione culturale. L'evento espositivo è nato nell’ottica di un processo che vuole contribuire a portare le Istituzioni Accademiche, storicamente e per tradizione centri di comunicazione culturale per il mondo, verso una piena espressione e valorizzazione di tutte le potenzialità artistiche in esse presenti. Il sistema dell’Arte è oggi il punto privilegiato per la ricerca artistica, anche in virtù del fatto che le Accademie non hanno potuto, finora, attivare la figura del ricercatore, lasciando questo terreno alla libera interpretazione.

Tutti gli Artisti sono in realtà dei ricercatori, ma in senso stretto questo non significa che sono nelle condizioni di fare, Ricerca. E la Ricerca necessita di fondi, oltre che di premesse; di obiettivi, oltre che di speranze.

Oggi le condizioni stanno cambiando. Seppur con la fatica della lentezza normativa, le Accademie di Belle Arti si avviano a sostenere un ruolo importante nel sistema dell’Arte. Merito anche e soprattutto alla sensibilità attenta verso queste manifestazioni espositive e agli Artisti che comunque continuano a scegliere l’Accademia come percorso di studi.

Proporre e organizzare questa Mostra collettiva delle Accademie è sembrato essere il modo migliore per manifestare insieme l’impegno, il sostegno e l’interesse verso il lavoro degli Artisti e l’apprezzamento delle loro opere, contestualmente alla valorizzazione della nostra prestigiosa tradizione accademica che rende unico e prezioso il nostro Paese.

Il Mondo dell’Arte, che da sempre anticipa il risveglio della coscienza civile, attraverso questa iniziativa si fa promotore di un appuntamento culturale rivolto primariamente alle nuove generazioni che viene presentato e realizzato anche da Artisti esordienti delle Accademie di Belle Arti d’Italia, che hanno alle spalle scuola, passione, esercizio, sperimentazione. Aiutare i giovani a conquistare meritatamente terreno nella vita è tra i servizi più alti che si possano rendere a una comunità articolata, la cui ricchezza è garantita solo se c’è un costante ricambio generazionale e un costante apporto delle sue forze più fresche e nuove.

Qui non si tratta di promuovere i giovani alle banalità della ribalta spesso fatua dell’universo mass-mediale, ma di sostenerli sul terreno per lo più aspro e faticoso dello studio, della creatività, dell’ingegno e dell’espressione artistica.

Di seguito l’elenco degli Artisti, Maestri, Allievi e ex Allievi provenienti dalle Accademie di Belle Arti di Bologna, Carrara, Catania, Firenze, Frosinone, Lecce, Macerata, Milano, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Roma, Sassari, Venezia che espongono:


AGATENSIPATRIZIA ALESSIOGIUSEPPE ALONGEDANIELE AMATOMARIAAGATA ANTONAZZOANNAMARIA ARENAVALENTINA ASCALONEFRANCESCA AUSILIMIGUEL AVERSANORAQUEL BABINIPAOLA BALDASSARRALUCA BALDINISIMONETTA BALISTRIERIMARCELLO BALOCCHIPIERGIORGIO BASILEEDOARDO BATONISANDRA BERNARDINISANDRO BINISANDRO BRANCHESISILVIA CAIMMIGIOVANNA CAMPOLOSERGIO CANDINIMANUELA CANESIFILIPPO CARLEOANNA CARDILLOJACOPO CASTELLANODANIELE CECILIATOBARBARA CERRITELLOANGELA CESARISTEFANO CIAMMETTIESTER CIARLONIGIULIANO COLUCCIOCATERINA CONTINIFRANCO CORRIASSTEFANIA CREMONIFRANCESCO CUTRINOEMANUELE DE BARTOLOFRANCESCA DE FILIPPIGIAMPAOLO DELL’ANDREAELENAPATRIZIADE ZOTTIANGELA DI MARINOELEONORA DI TOMMASOANTONIO D’ORAZIOGIUSEPPE FARINAMARIACLAUDIA FARRISALESSIO FELLEGIOVANNI FERNANDESAMEDEO FERRARAROBERTONUNZIO FERROHERMESWILLIAM FEZZIGIOVANNA FILINGHEORGHI FIORAMONTIGIADA FONSALAURA FONTANAFABRIZIO FONTANAJESSICA FORCONIALESSIA FRISULLOFEDERICO FUSAROCLAUDIO GALOFAROANDREA GALUPPOMARIAGRAZIA GAMBULAVERONICA GIGLIVERONICA GIURATOALFIO GONGCHEN GONGYOONJUNG GRISPIGNILAURA INCHIODAVALERIO INGLESESERGIO IORIZZOMICHELINO KHOURYWISSAM KNISHYULIA KOMAGATAIKUKO KURAKINAANASTASIA LACCUSTEFANIA LANDRICHTERJULIA LEEHYUNSOOK LEGANZAILARIA LIBROGIOVANNI LISIGIUSEPPE LONGOGIOVANNI LORUSSOGERARDO MAFRICIOLGA MALICEFILIPPO MANUNTALOREDANA MARCOCCIAVALENTINA MARIANOMARCO MARQUEZLUISFERNANDO MARTINEZRUBEN MARTINITANIA MARZIGIORGIA MASEDAMEROLLIFULVIO MICAGLIOGIANCARLO MICALIZZICATIA MILAKOVICKRISTINA MIRABILEMARCO MORANTEALESSANDRA MORETTIEMILIANO MORITTUMAURO MURTASEMANUELA NAGYMAYA OIRICCARDO PALLADINOVITO PALLOTTARENATO PALMAADINDAPUTRI PARISIFILOMENA PARTINICOFEDERICA PESHKOOLGA PIERGALLINIROSSELLA PIROVALENTINA PIZZUTISILVIA POLITANOFRANCO PROSERPIOVALERIA PTOCHOPAULOUELENA PULITANOGIANFRANCO QIAOQIAOJIA QUERCIOLIANDREA RAHOANTONIO RAVENNAJACOPO RIVANOEMI RIZZOGIACOMOROGGIOANTONELLO ROMHEINBOUTROS ROVIELLOTOMMASO RUGGIEROFRANCESCO RUSSOSALVO SALAFIAFABIO SANGIOVANNIGIULIANA SANTOROENZA SCALAGIUSEPPE SCALCOTHOMAS SCALFATIMARIARAFFAELA SCARDINOANGELO SCHEPISNUCCIO SCIAUDONEROCCO SORCISALVO SPANÒLUIGI TONDORITA TRIOLOANTONIO TRIPPAANGELA TROPEARICCARDO TURRIZIANISUSI USAIENRICO VENTIMIGLIAVINCENZO VITALITIGIULIANA ZAMBÒDORA ZANELLIBETTY ZODAGIOVANNI

Ideazione e cura
Francesco Ruggiero

organizzazione generale
Roberta Martella, Anita Azzarito

www.laterrahabisognodegliuomini.org
www.statutosocialedegliartisti.org

La terra ha bisogno degli uomini - Prima Edizione -
Direzione artistica
Francesco Ruggiero
Organizzazione generale Roberta Martella

29/11/2010

Altre News

1-20 |21-40 |41-60 |61-80 |81-100 |101-120 |121-140 |141-160 |161-180 |181-200 |201-220 |221-240 |241-260 |261-280 |281-300 |301-320 |321-340 |341-360 |361-380 |381-400 |401-409 |