Trova le risposte!
Un viaggio esclusivo all'interno dell'energia, concepito e realizzato attraverso nuovi strumenti e linguaggi dove si stimola l'interesse e la creatività dei visitatori.
Ti trovi in: Museo Energia > News
"Stesi dalle Tesi"

Progetto itinerante "STESI DALLE TESI"
Si tratta di un'originale riproposizione delle tesi di laurea e di specializzazione intese come prodotto culturale da far rivivere e divulgare in maniera attraente, divertente e coinvolgente tra un pubblico il più vasto e indifferenziato possibile.
 
Attualmente Terre Vivaci - l’associazione proponente – è alla ricerca di laureati e/o specializzati su tematiche ambientali per invitarli ad essere i protagonisti dei prossimi appuntamento in programma:
Sabato 28/03 ore 11,00 Roma - Parco della Pace (Via di Grottarossa - zona Cassia)
Venerdì 24/07 ore 20.30 Terracina - Parco Campo Soriano

A vostro piacimento, potete aderire compilando il modulo di partecipazione https://docs.google.com/forms/d/1ez1YGYtS-JdJyhLUu3e_VAt3JOkdsi8PHGVo4HSamU8/viewform
o mettervi in contatto diretto con l’ideatrice e curatrice Adriana Migliucci ai seguenti recapiti: a.migliucci@terrevivaci.com – 393/9681335 – 06/8188481
Pagina Facebook Stesi dalle Tesi: https://www.facebook.com/stesidalletesi

L'atmosfera di "Stesi dalle Tesi" è colloquiale e distesa. Non si tratta di ridiscutere seriosamente la propria tesi, bensì di presentarla in maniera sintetica a braccio (senza il supporto di slide) e farne oggetto di conversazione con un pubblico molto eterogeneo per mettere il proprio sapere a conoscenza e disposizione degli altri.
Qui di seguito in sintesi il progetto.
Fatevi avanti!


 

STESI DALLE TESI© è  un progetto di edutainment che intende perseguire le seguenti finalità:
- Rimettere in circolo e rivalutare le tesi di laurea, sepolte negli archivi universitari, nelle biblioteche e nelle librerie dei laureati, facendole uscire dagli atenei e dalle abitazioni per metterle a disposizione di chiunque.
- Promuovere la cultura come bene comune attraverso un format di intrattenimento vivace e molto originale, di grande attrattiva per tutti.
- Mettere in comune storie, saperi e passioni per contribuire a rafforzare un modello di comunità fondato su condivisione e partecipazione.
- Sostenere in maniera coinvolgente e divertente la cultura e creatività di tanti laureati, che con il proprio impegno e sacrificio nello studio contribuiscono silenziosamente ma attivamente a far crescere culturalmente il nostro Paese.
- Offrire ai laureati protagonisti del progetto una possibilità di essere notati da un pubblico variegato composto anche da esperti, operatori e imprenditori di volta invitati a seconda dell'oggetto delle tesi in una prospettiva di fornire chance di occupazione professionale legata agli studi effettuati.
 
Il progetto si articola in un ciclo di incontri di due ore ciascuno sotto forma di gioco culturale-talkshow con aperitivo, suddiviso in cinque attività molto interattive con il pubblico.
Niente a che vedere con la tradizionale presentazione e discussione accademica delle tesi di laurea né con qualsiasi conferenza! 
Ad ogni incontro vengono invitati 6 laureati.
"Stesi dalle Tesi" è pertanto un progetto divertente, coinvolgente e divulgativo al tempo stesso, animato da un unico desiderio dei laureati: mettere a disposizione di tutti il proprio sapere, frutto di tanto studio, passione e spesso anche sacrifici.

LINK:
Pagina Facebook Stesi dalle Tesi: https://www.facebook.com/stesidalletesi
Modulo di partecipazione Stesi dalle Tesi: https://docs.google.com/forms/d/1ez1YGYtS-JdJyhLUu3e_VAt3JOkdsi8PHGVo4HSamU8/viewform
Servizio Video Corriere della Sera:   http://video.corriere.it/cosi-rivive-tesi-laurea/bf462d74-1bf2-11e4-91c9-c777f3f2edee
Articolo e Gallery Corriere della Sera:  http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/14_agosto_04/se-l-elaborato-diventa-talk-show-tesi-rivivono-biblioteche-75246af0-1bdc-11e4-91c9-c777f3f2edee.shtml
Articolo Tafter: http://www.tafter.it/2014/07/28/stesi-dalle-tesi-il-progetto-che-libera-dagli-archivi-le-tesi-di-laurea/

Per scaricare la descrizione del progetto CLICCA QUI

25/03/2015

Altre News

1-20 |21-40 |41-60 |61-80 |81-100 |101-120 |121-140 |141-160 |161-180 |181-200 |201-220 |221-240 |241-260 |261-280 |281-300 |301-320 |321-340 |341-360 |361-380 |381-400 |401-409 |