Trova le risposte!
Un viaggio esclusivo all'interno dell'energia, concepito e realizzato attraverso nuovi strumenti e linguaggi dove si stimola l'interesse e la creatività dei visitatori.
Ti trovi in: Museo Energia > News
Clima: al MAXXI di Roma mostra sul post COP21 di Parigi con studenti e ricercatori a confronto

Da oggi al 20 dicembre la piazza del Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo ospiterà la mostra-appello #WeAreTheClimateGeneratio che abbina divulgazione scientifica e immagini fotografiche per sensibilizzare sul tema del cambiamento climatico. Si tratta di un ideale passaggio di testimone tra Roma e Parigi, dove oggi si chiude la COP21 sul clima. Previsti percorsi guidati e incontri tra studenti e esperti dell’ENEA. 

Roma, 11 dicembre 2015  - Si apre oggi al Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo (MAXXI) di Roma la mostra-appello  #WeAreTheClimateGeneration che abbina divulgazione scientifica e fotografie per sensibilizzare sul tema del cambiamento climatico. Nel giorno della chiusura della COP21 sul clima, si tratta di una sorta di passaggio di testimone ideale tra Parigi e Roma per sensibilizzare e informare il grande pubblico sull’importanza di un accordo globale vincolante sul clima. La mostra abbina una galleria di ritratti fotografici a pannelli con spiegazioni scientifiche sulle cause dell’aumento della temperatura globale e le possibili strategie per ridurre le emissioni e promuovere l’efficienza, le rinnovabili, il trasferimento tecnologico ai Paesi più poveri e vulnerabili. 

Fino a domenica 20 dicembre e comprende un percorso fotografico di 12 ritratti che riuniscono in uno scatto tre generazioni di una stessa famiglia, realizzati in Italia, Germania, Francia, Gran Bretagna, Belgio, Danimarca e Turchia nell’ambito della campagna internazionale di DNS (Do Not Smile), la rete di agenzie di comunicazione ambientale attive in sette Paesi, che in Italia fa capo a Silverback. 

ENEA, nel ruolo di centro di ricerca impegnato anche nella definizione di strategie di adattamento e mitigazione ai cambiamenti climatici e Focal Point per l’Italia per il trasferimento tecnologico verso i Paesi in Via di Sviluppo della Convenzione sui Cambiamenti Climatici, ha curato la parte scientifica, Si tratta di sei pannelli che spiegano le cause e i rischi del cambiamento climatico, la storia dei negoziati e delle Convenzioni delle parti (COP) sul clima, gli strumenti per contrastare il riscaldamento globale e il contributo fondamentale della ricerca scientifica: modellistica climatica, innovazione tecnologica, efficienza energetica e tecnologie green per fornire basi di conoscenza e risposte. 

La  mostra sarà un’occasione per studenti universitari e di scuole superiori di confrontarsi con esperti ENEA che hanno partecipato alla COP21 a Parigi.

In Italia,  la mostra di di #WeAreTheClimateGeneration è stata inagurata alla Camera dei Deputati ed è stata esposta il 27 novembre alla Stazione Centrale di Milano con il supporto di Ferrovie dello stato italiane e il 29 novembre ai Fori Imperiali a Roma durante la marcia della Coalizione Italiana per il Clima.  All’estero, la mostra è stata esposta per i 14 giorni della COP21 al Grand Palais a Parigi; in Inghilterra al Manchester Museum e all'Università di Manchester;  in Germania  all'Art Museum di Bonn; in Belgio nell'area della sede della Commissione europea.

 

 

12/12/2015

Altre News

1-20 |21-40 |41-60 |61-80 |81-100 |101-120 |121-140 |141-160 |161-180 |181-200 |201-220 |221-240 |241-260 |261-280 |281-300 |301-320 |321-340 |341-360 |361-380 |381-400 |401-408 |