Trova le risposte!
Un viaggio esclusivo all'interno dell'energia, concepito e realizzato attraverso nuovi strumenti e linguaggi dove si stimola l'interesse e la creatività dei visitatori.
Ti trovi in: Museo Energia > Profilo Utente
Profilo di Vioto
  Nome: Vioto  - 

Curriculum di Arnaldo Vioto

Esperienza lavorativa
dal 01/08/09
Ministero Sviluppo Economico – Dipartimento Energia – Direzione Generale Risorse Minerarie ed Energetiche – Via Molise, 2 Roma
Ministeri – DGRME - Divisione VIII – Relazioni con regioni, royalties , tra l’altro:

 promozione di accordi e intese con le regioni e con le amministrazioni locali per assicurare in tutto il territorio nazionale procedure coordinate per la ricerca e la coltivazione di risorse minerarie di interesse strategico per il paese
 promozione e assistenza per interventi di sviluppo degli idrocarburi, delle risorse minerarie e della geotermia in paesi terzi di interesse per la sicurezza dell’approvvigionamento e la competitività nazionale.
 rapporti con organismi comunitari e internazionali, con imprese e con enti e istituti universitari nel settore di competenza.
 promozione, definizione e gestione di accordi e intese con le amministrazioni centrali, regionali e locali ai fini della prospezione, ricerca, coltivazione e stoccaggio di idrocarburi e di risorse geotermiche.
 gestione ed elaborazione di dati per la corresponsione delle aliquote di prodotto nella coltivazione di idrocarburi.
 coordinamento della gestione degli accertamenti in materia di aliquote di prodotto di giacimento di idrocarburi (royalties) dispettanza di stato, regioni, comuni

Dirigente Tecnico di seconda fascia


2004 – 2010 (nel 2010 ad interim)
Ministero Sviluppo Economico – Dipartimento per l’Energia - Direzione Generale per l’Energia Nucleare, le Energie Rinnovabili e l’Efficienza Energetica
Ministeri  – DGENRE - Ufficio ex XVII – Utilizzo di materiali radioattivi e smantellamento di impianti nucleari, tra l’altro:

 adempimenti in materia di impiego pacifico di energia nucleare e radioprotezione;
 autorizzazioni in materia di detenzione, commercio, trasporto ed impiego di materiali radioattivi;
 monitoraggio e strategie di gestione dei materiali nucleari e rifiuti radioattivi presenti sul territorio nazionale e gestione del sito nazionale dei rifiuti radioattivi;
 elaborazione di indirizzi e di direttive alla società gestione impianti nucleari (sogin spa);
 elaborazione e predisposizione di normative nazionali e degli atti regolamentari per il recepimento e l’attuazione delle normative europee in materia di energia nucleare;
 rapporti con l’autorità per l’energia elettrica e il gas per le materie di competenza.
 autorizzazione in materia di importazione ed esportazione di sorgenti, di residui radioattivi e di combustibile esaurito

Dirigente Tecnico di seconda fascia


2002 – 2004
Commissario di Governo per l’emergenza rifiuti, bonifiche e tutela delle acque nella regione Campania – Via Orsini – Napoli
Comandato – per le finalità di cui all’articolo 11 dell’O.M. n. 3100 del 22.12.2000 – per la bonifica il recupero ambientale delle attività estrattive di cava abbandonate, abusive o dismesse nella provincia di Caserta. il piano di recupero ambientale è stato approvato dal commissario di governo per l’emergenza rifiuti, la bonifica e la tutela delle acque della regione Campania, in data 26.02.2004.

Esperto per le attività estrattive –  Membro del Gruppo Operativo


2000 – 2002
Ministero delle Attività Produttive, alla Direzione Generale dell’Energia e delle Risorse Minerarie – Via Molise 2 - Roma
Ministeri – DGERM - ufficio D3 – Ambiente e Sicurezza Impiantistica tra l’altro:

 valutazione ed elaborazione di proposte di legge e normative;
 rapporti con il ministero dell’ambiente e con altri ministeri competenti in materie affini;
 supporto alle altre divisioni in tema di ambiente e sicurezza;
 redazione di relazioni, pareri, posizioni della DG di appartenenza in tema di ambiente e sicurezza;
 siti di bonifica di interesse nazionale

Dirigente Tecnico di seconda fascia


1990 – 2000
Ministero Industria Commercio ed Artigianato - Direzione Generale delle Miniere - Via Depretis – Napoli
Ministeri- DGM - Distretto Minerario di Napoli

 ufficiale di polizia giudiziaria per l’applicazione del dpr 128/59 e d. leg.vo 624/96 e delle norme sulla sicurezza e salute dei lavoratori nei lavori minerari;
 compiti d’istituto;
 istruttorie per il rilascio di concessioni di coltivazione e permessi minerari;
 esame ed approvazione progetti;
 inchieste infortuni gravi;
 pratiche, accertamenti e stati di consistenza dei terreni per l’occupazione d’urgenza;
 esame ed approvazione progetti inerenti l'uso controllato dell'esplosivo nei lavori civili e controlli sulle vibrazioni indotte dallo sparo mine;
 membro delle commissioni tecniche provinciali per gli esplosivi per le province della giurisdizione del distretto minerario di Napoli (prefetture di Napoli, Caserta e di tutto il sud Italia esclusa la Sicilia) e delle relative commissioni di esame per il rilascio dei patentini per il mestiere di fochino;
 vice capo ufficio.

Ing. direttore coordinatore – LIV. IX


1987 – 1990
Ministero Industria Commercio ed Artigianato - Direzione Generale delle Miniere– Via Medina – Napoli
Ministeri – DGM - Sezione Idrocarburi di Napoli
 ufficiale di polizia giudiziaria per l’applicazione del dpr 128/59 e delle norme sulla sicurezza e salute dei lavoratori nei lavori minerari petroliferi, negli impianti di perforazione petrolifera a terra e sulle piattaforme a mare, negli impianti di produzione;
 compiti d’istituto;
 esame ed approvazione progetti per centrali gas, gasdotti ecc.,
 inchieste infortuni gravi;
 pratiche, accertamenti e stati di consistenza dei terreni per l’occupazione d’urgenza;
 istruttorie per il rilascio di concessioni di coltivazione e permessi minerari per idrocarburi;

Ing. direttore – LIV. VIII


1985 – 1987
Società ICLA spa di Napoli – Via Agnano 11 – Napoli
Impresa edile di costruzioni generali – strade,  gallerie, acquedotti ecc. lavori seguiti:

 cantiere lotto svincolo stradale del vomero della tangenziale di Napoli, tra l’altro, opere in cls armato e acciaio, fondazioni, plinti - viadotti in acciaio di grande campata con montaggio in cantiere – rotonda di svincolo sospesa (diametro >30m) in acciaio con montaggio in cantiere, prove di collaudo;
 cantiere collettore fognario in Napoli, tra l’altro, posa tubazioni di grande diametro (220 cm) in cls, paratie, camere di spinta, spingitubo di grande diametro (220 cm) con scudo meccanico sotto il livello di falda con iniezioni di impermeabilizzazione;
 cantiere lotto acquedotto del serino, tra l’altro, posa tubazioni di grande diametro in acciaio (200 cm), valvolame, opere in cls, pontetubo, ecc.;

Direttore di cantiere


1983 – 1985
Società Benoto italiana srl di Roma – Via dei villini – Roma
Impresa di opere specialistiche di fondazioni, pali di grande diametro, fondazioni speciali, iniezioni, pali jet, micropali, tiranti, perforazioni di piccola profondità (300 - 400 m) - cantieri del sud Italia, tra l’altro:

 campagna di perforazioni per lo studio delle falde acquifere della Sardegna per conto dell’università di Sassari 1983 – 1984, varie perforazioni a percussione e a rotazione con 4 impianti di perforazione - profondità variabile 200 – 400 m -;
 diaframmi, paratie in cls per collettori fognari – Marigliano (Na), - 1984–
 diaframmi, paratie in cls, palancolate per vasca di raccolta collettore fognario del cis di Nola – 1984 – 1985;
 pali di fondazione di grande diametro per viadotti - strada Contursi – Quaglietta (Sa), svincolo Oliveto e svincolo Quaglietta;
 fondazioni speciali in diaframmi profondi per il cementificio Italcementi spa di Salerno – Pontecagnano – 1985 -;
 pali di fondazione di grande diametro per il silos clinker del cementificio di Vibo Marina (Vv);
 prove di carico su pali di fondazione, fino a 1.000 tonn. anche con pali di contrasto a trazione;

Direttore di cantiere


1982 – 1983
Ministero della Difesa - Esercito Italiano - Udine
I battaglione del genio minatori “Garda”- addestramento all'uso dell'esplosivo sia in campo militare che di demolizioni civili; montaggio attrezzature di pronto intervento sia militari che di protezione civile (ponti metallici, ponti krupman, installazione fotoelettriche, ecc.); addestramento ad interventi di protezione civile.
ufficiale del genio – sottotenente di complemento – promozione a tenente

Istruzione e formazione

1975 – 1981
Universita’ degli Studi Di Roma – La Sapienza
Ingegneria mineraria
laurea - 110/110

Madrelingua:Italiana

Altre lingue: Francese
• capacità di lettura: buono
• capacità di scrittura: buono
• capacità di espressione orale: buono

Partecipazione quale esperto degli aspetti inerenti l’attività estrattiva, alla redazione del piano di recupero ambientale delle attività estrattive di cava abbandonate, abusive o dimesse nella provincia di Caserta nel gruppo operativo del commissario di governo per l’emergenza rifiuti, bonifiche e tutela delle acque nella regione Campania –  ex art.11 dell’O.M. n.3100 del 22.12.2000 (il piano di recupero ambientale è stato approvato dal commissario di governo per l’emergenza rifiuti, la bonifica e la tutela delle acque della regione Campania, in data 26.02.2004, è reperibile su internet


Coordinatore del gruppo di lavoro, per la redazione di un documento per l’individuazione della tipologia, delle procedure e della metodologia di selezione dirette alla realizzazione, su un sito del territorio nazionale, di un deposito nazionale centralizzato per l’allocazione definitiva dei rifiuti radioattivi di seconda categoria, e per l’immagazzinamento temporaneo di medio termine dei rifiuti radioattivi di terza categoria, del combustibile nucleare esaurito e delle materie nucleari ancora presenti in Italia. lavori terminati il 25 settembre 2008 – il documento è reperibile su internet.

 

 
» Indietro